Privacy Policy

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 13 e dell’articolo 14 del Regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (Regolamento generale sulla protezione dei dati, di seguito, anche, “Regolamento” o “GDPR”) e che abroga la Direttiva 95/46/CE, informiamo che tutti i dati personali a disposizione i Vivi Porlezza di Corsa saranno oggetto di trattamento nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali e, comunque, dei principi di riservatezza cui è ispirata l’attività dell’organizzazione.

Titolare del trattamento e Responsabili al trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati è Vivi Porlezza di Corsa, nella persona di Maurizio Milazzo, responsabile dell’organizzazione.
Qualsiasi richiesta relativa ai dati personali trattati dall’organizzazione potrà essere inviata scrivendo all’indirizzo di posta elettronica viviporlezzadicorsa@gmail.com.

Finalità del trattamento

I dati personali messi a disposizione dell’organizzazione o ad esso conferiti potranno essere utilizzati per le seguenti finalità:
• invio periodico di news, enti o istituzioni collaboratori o partner dell’associazione;
• invio di inviti ad eventi, conferenze stampa e inaugurazioni;
• invio di materiali, in buona parte testi, foto e video.
Per queste finalità di registrazione e servizi il trattamento dei dati personali è fondato nel legittimo interesse dell’organizzazione a fornire i nformazioni e dare riscontro alle richieste di clienti e operatori del settore.

Modalità e tipologie di uso dei dati personali raccolti

Attraverso l’attività quotidiana dell’organizzazione i dati personali vengono conferiti in un unico database, in cui i dati personali sono sistematizzati su tre aree:
– indirizzo di posta elettronica;
– indirizzo di casa e/o luogo di lavoro;
– numero di telefono;

I dati personali vengono raccolti dall’organizzazione in due modalità diverse:
– o fornite volontariamente e/o direttamente dalle diverse tipologie di operatori;
– o lecitamente conferiti dalle aziende e dalle istituzioni ed organizzazioni collaboratrici dell’organizzazione, per mettere in grado l’organizzazione di fornire e assicurare i servizi in oggetto e le manifestazioni ed organizzazioni.

Strumenti di trattamento dei dati personali e periodo di conservazione

I dati personali raccolti vengono trattati con modalità e strumenti prevalentemente informatici e telematici, adottando misure di sicurezza tali da ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità di raccolta indicate nella presente Privacy Policy.
Tuttavia tali misure, per la natura del mezzo di trasmissione online, non possono limitare o escludere in assoluto qualsiasi rischio di accesso non consentito o di dispersione dei dati. A tal fine si consiglia di verificare periodicamente che il computer sia dotato di dispositivi software adeguati per la protezione della trasmissione in rete di dati, sia in entrata sia in uscita (come sistemi antivirus aggiornati) e che il fornitore di servizi Internet abbia adottato misure idonee per la sicurezza della trasmissione di dati in rete.
I dati personali trattati per fornire un riscontro o un servizio all’interessato saranno conservati per il tempo necessario a fornire all’utente il riscontro o il servizio richiesto. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Responsabile per la protezione dati a: viviporlezzadicorsa@gmail.com con oggetto PROTEZIONE DATI.
I dati personali vengono trattati e conosciuti solo ed unicamente dagli organizzatori di Vivi Porlezza di Corsa, nominati in qualità di responsabili del trattamento, al fine di svolgere determinate attività e servizi; i quali opereranno in qualità di soggetti autorizzati al trattamento e in tal senso istruiti da parte del Titolare.
Inoltre i dati potranno essere comunicati a forze di polizia o all’autorità giudiziaria, in conformità alla legge e previa richiesta formale da parte di tali soggetti, oppure nel caso in cui vi siano fondate ragioni per ritenere che la comunicazione di tali dati sia ragionevolmente necessaria per (1) investigare, prevenire o assumere iniziative relative a sospette attività illecite o assistere le autorità statali di controllo e di vigilanza; (2) difendersi contro qualsiasi reclamo o accusa da parte di terzi, ovvero (3) esercitare o proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza dell’organizzazione, dei suoi collaboratori, dei suoi dipendenti o di qualsiasi altro soggetto.
Per ulteriori informazioni in merito alla localizzazione dei dati, è possibile contattare il Responsabile per la protezione dei dati scrivendo a viviporlezzadicorsa@gmail.com

Diritti riconosciuti dalla legge privacy all’utente

L’utente ha sempre il diritto di ottenere dall’organizzazione l’accesso ai dati personali che lo riguardano, la conferma dell’esistenza o meno di tali dati, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. Ha inoltre il diritto di ottenere informazioni circa l’origine dei dati personali; la finalità e la modalità del trattamento; la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; gli estremi identificativi del titolare e dei responsabili del trattamento; l’indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità, ad esempio, di responsabili o di incaricati del trattamento.L’utente ha altresì il diritto di richiedere l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi abbia interesse, l’integrazione dei dati personali, la limitazione dei trattamenti che lo riguardano, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali, trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l’attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’utente ha altresì diritto alla portabilità dei dati, all’oblio, a proporre reclamo all’autorità di controllo nonché a evocare il consenso precedentemente prestato. L’utente ha, comunque, il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di comunicazioni o di inviti. Il diritto di opposizione potrà essere esercitato anche specificamente con riguardo ad una o più modalità di invio di comunicazioni.
I diritti sopra elencati potranno essere esercitati contattando l’organizzazione, all’attenzione del Responsabile per la protezione dei dati, scrivendo a viviporlezzadicorsa@gmail.com